Il Cerca sapori va in vacanza

Il programma di Rai 2 realizzato in collaborazione con il Mipaaf che ci ha permesso di scoprire posti incontaminati, piccole comunità montane, verdi campagne ...


16/07/2009

Il programma di Rai 2 realizzato in collaborazione con il Mipaaf che ci ha permesso di scoprire posti incontaminati, piccole comunità montane, verdi campagne, territori tra loro molto diversi, tutti caratterizzati e resi importanti oltre che dalle persone che vi lavorano, da produzioni agroalimentari d’eccellenza, si prende una pausa.

Anche per il Cerca sapori, il programma itinerante di Rai due, in convenzione con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, è giunto il momento del meritato riposo. In questi mesi trascorsi percorrendo la nostra bell’Italia in lungo e in largo, il Cerca Sapori ci ha permesso di scoprire posti incontaminati, piccole comunità montane, verdi campagne… territori tra loro molto diversi, ma caratterizzati e resi importanti oltre che dalle persone che vi lavorano, da produzioni agroalimentari d’eccellenza. Il Cerca Sapori è riuscito a crearsi un suo ruolo, divenendo un valido strumento per monitorare i prezzi dei prodotti, attraverso il servizio dell’sms consumatori promosso dal Ministero delle politiche agricole e per far capire che cosa effettivamente arriva sulle nostre tavole.
In questa avventura, giunta per ora al termine, un ringraziamento particolare va a tutte le persone che abbiamo incontrato ed alle aziende che abbiamo visitato e che nei giorni delle riprese ci hanno aperto le porte delle loro case-aziende con tutta la cordialità possibile. Con l’augurio di continuare a lavorare ed a produrre con il medesimo entusiasmo che abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare.

Fonte: http://www.agricolturaitalianaonline.gov.it/



Per saperne di più

Numero di visite:  1354